SCRIPTUMSLAM

Sullo sfondo accade di tutto di Valentina Gaglione

Cresciuti piccoli e inadeguati

Ho chili di sesso per la testa,
inganni costruiti per eludere
il tempo solitario, malato.
Vorrei un solo punto
di partenza
mai d’arrivo
senza vuoto servitore dell’Insicurezza
Lei anela a mani aperte
su cui poggiare l’ultima biglia,
occhi di profonda comprensione,
mari calmi e venti promettenti
pronti a soffiare via lo scetticismo
e veleggiare verso l’ideale.
Epicamente, stoicamente, eroicamente!
Senza mai toccare terra
amando la fuga che cresce dentro.

Invece non vado oltre coperte incenerite d’attese
da cicche scrollate a caso
e sono solo sigaretta svuotata che ripete
La pillola l’hai presa? –

ci sono momenti in cui il cassetto dello scrittoio non si apre
Eccolo è il blocco dello scrittoio
Battute infelici usate come rimedi omeopatici o meno-pratici

Valentina Gaglione
Tutti i diritti riservati©

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: