SCRIPTUMSLAM

Sullo sfondo accade di tutto di Valentina Gaglione

Sorso dopo sorso

Svaniscono i palazzi,

piante

e fruscio di rami

s’accarezzano nel buio.

Paradossi senza parole

affidano verità al mare

Esistono silenzi impercorribili,

se non li ascolti da dentro

non li senti

e se li ascolti

menti.

Seppure questa vita non valesse niente

la rivivrei lo stesso

in assaporare lento.

E’ questione di sorsi,

uno qua un altro la,

uno acerbo l’altro dolce.

E’ questione di sorsi e momenti

in cui allenti la mano

per spostarti lontano

in una stazione qualunque.

Fosse anche la mente

la regina del viaggio,

il godimento

elemento di coraggio,

un suono straziante nella city

è comunque un viaggio.

Nella secca aiuola

si consuma l’incenso,

lento stillicidio del vento,

guidato a percuote intimi timori

in uno spreco d’armonia

solo mia.

Qui i nostri mondi s’incontrano di rado

e il mio, estraniato

fuga lontano.

Valentina Gaglione

Tutti i diritti riservati©

 

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: