SCRIPTUMSLAM

Sullo sfondo accade di tutto di Valentina Gaglione

I tempi di una sigaretta (un terrazzo di déjà vu)

Il mio centro è una casa

con pareti che respirano

il ritmo nobile dell’animo

di chi mi è parallelo

Il mio centro è capitale di sorrisi,

interiorità sparse su un terrazzo di déjà vu.

Fichi d’india, cactus

e tetti spioventi.

Pietre laviche commoventi

hanno voce di mercanti,

l’accento basso a cantilena

e passo lento di gente vera

Ricordi e visioni future

nel sole mendicato da lustri,

ora

fiorente sulle carni,

le pieghe delle mani,

gli abiti e il caffè.

Decantazioni di strade e libertà,

tra mare e vulcano,

nelle orme di ciò che ho dato

nell’immenso di ciò che ho ricevuto

Sorgono

spontanee,

senza suppliche sfibranti,

come germoglia, suo malgrado,

un fiore,

tra marciapiede e strada

Ho l’arsura del deserto

ma brindo alla bellezza.

Giustizia

all’argento vivo

di una nuova consapevolezza

I tempi sbagliati

per aspirare una sigaretta

li scopri  in alto.

Su un vulcano

un onda

un terrazzo.

Valentina Gaglione

Tutti i diritti riservati©

Immagine

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: